Menu

Chiudi ×

puoi premere Esc per chiudere

In questo spazio potete visualizzare in tempo reale:

  • I nostri video
  • Le comunicazioni ai nostri clienti
  • Le promozioni in corso
  • Le previsioni meteo a Treviso nei prossimi 4 giorni

 

Aster fiori d’autunno (parte 3)

venerdì, 21 ottobre 2011

In particolare, Priola predilige Aster ericoides e le sue varieta, tra cui ‘Hon. Vicary Gibbs’ e, appena introdotta in catalogo, ‘Yvette Richardson’, dai fiori piccini (mezzo centimetro di diametro), riuniti in grandi pannocchie adatte al taglio. Altrettanto incantevoli A. pilosus pringlei e le sue cultivar ‘Monte Cassino’ e ‘Pink Cassino’, rispettivamente bianca e rosa (fino a pochi anni fa annoverate fra gli A. ericoides); e, ancora poco conosciute in Italia, A. cordifolius e A. lateriflorus: della prima, il vivaista trevigiano raccomanda ‘Blutenregent’, con fiori molto piccoli, celesti, «di una bellezza che non ti dico»; la “storica” ‘Little Carlow’, a fiore azzurro-lavanda, e ‘Ideal’, blu chiaro, più tardiva di una settimana.

Della seconda, ‘Lady in Black’, bianco, e ‘Prince’, rosa carico, ma lenta a crescere, entrambe con elegante fogliame sfumato di nero. Se per Vita Sackville-West gli aster in giardino non potevano assolutamente mancare, e Gertrude Jekyll vi dipingeva meravigliose, quanto impegnative, bordure autunnali, come utilizzarli oggi? «In grandi masse, assieme ad altri fiori autunnali, come rudbeckie, Coreopsis, Helenium e altre margherite, e alle graminacee ornamentali, soprattutto Malscanthus e cortaderie. Oppure, in grandi siepi nell’orto, come si usava una volta, per poi raccoglieme i fiori», suggerisce Priola. Più in dettaglio, la paesaggista Cristiana Serra-Zanetti propone di accostare Aster cordifolites ‘Little Carlow’, per lei «il migliore degli azzurri», e il candido A. laterifolius ‘Chloe’, scoperto alla mostra di Courson, all’anemone ‘Honorine Jobert’, che ne sottolinea la morbidezza.

Un ultimo consiglio di Priola: «Invece di eliminare i fiori secchi prima dell’inverno, com’è prassi, lasciateli: si copriranno di brina e piccole ragnatele, con un effetto molto suggestivo»…continua…


Leggi la seconda parte…Leggi tutto

Potete acquistare aster presso il nostro vivaio oppure on-line nel nostro sito


Articolo apparso su ‘Gardenia’ numero 318 – ottobre 2010.

X Chiudi

Tutti i campi sono obbligatori