Chiudi ×

puoi premere Esc per chiudere

In questo spazio potete visualizzare in tempo reale:

  • I nostri video
  • Le comunicazioni ai nostri clienti
  • Le promozioni in corso
  • Le previsioni meteo a Treviso nei prossimi 4 giorni

Azienda Agricola Priola Pier Luigi via delle Acquette 4 - 31100 Treviso (Treviso) - Italia


Le piante amanti del caldo estivo e resistenti a periodi siccitosi

giovedì, 17 agosto 2017

saleccia-silvia-lignana-bellandi

Le piante amanti del caldo estivo e resistenti a periodi siccitosi. Per fare in modo che la scarsità d’acqua sia una risorsa in giardino

Prima parte

Anche quest’anno il termometro in vivaio registra temperature estive sempre al rialzo e, come se questo non bastasse, sono frequenti i periodi in cui la pioggia si fa desiderare per periodi davvero prolungati. Per affrontare nel migliore dei modi queste difficoltà “Madre Natura”, ci aiuta e ci guida a selezionare o ci fornisce un’ampia scelta di piante adatte al clima estivo caldo e secco, che ci consentono di avere un giardino sempre fiorito con ridotto e in alcuni casi nullo utilizzo d’acqua di irrigazione.
L’acqua è un bene troppo prezioso per cui ridurne il consumo per l’irrigazione del giardino è un piccolo gesto che fa bene a noi e al nostro pianeta. Le piante che amano i luoghi secchi, dette xerofile o xerofite sono le piante tipiche delle zone desertiche, degli ambienti mediterranei caratterizzati da estati calde e asciutte, delle praterie aride e delle roccaglie assolate. Un assortimento davvero ampio e sorprendente.

Ma quali sono le piante migliori per giardini aridi, secchi o privi di impianto di irrigazione?

L’elenco potrebbe essere anche più nutrito, ma ecco a voi una piccola selezione ricchissima di colori e dalle sorprendenti forme e fioriture che, per non annoiarvi, abbiamo diviso in due successive pubblicazioni.
Nell’articolo di oggi illustreremo alcuni generi come Sedum, Verbena, Nepeta, Scabiosa, e di altre che possono essere per loro ottime compagne.

Sedum

I Sedum sono piante “succulente” o “grasse” caratterizzate dalle foglie carnose. Uno dei principali utilizzi dei Sedum è all’interno dei giardini rocciosi ma i Sedum si adattano molto bene anche ad altre zone del giardino purché il terreno sia sempre ben drenato e tendenzialmente asciutto. I Sedum di taglia ridottissima sono in grado di formare dei morbidi cuscini di pochi centimetri d’altezza e tra questi: Sedum humifusum (adatto ad un giardino lillipuziano o alpino), Sedum forsterianum ssp. elegans ‘Silver Stone’, Sedum glaucophyllum, una bellezza americana, o il Sedum montanum ‘Petra Bruna’ una nostra selezione del 1973.

Molte sono le varietà che superano i 40 cm di altezza come Sedum telephium ‘Matrona’, Sedum telephium ‘Herbstfreude’ o lo sgargiante Sedum telephium ‘Thunderhead’ ®.

Anche la variabilità di colori è notevole, il Sedum ‘Sunsparkler Cherry Tart’ ® (grassetto) e il Sedum ‘Oriental Dancer’ ® (grassetto) sono veri cuscini di foglie porporine che si ricoprono letteralmente di fiori di un bel rosa carico, un’idea davvero valida per dei contrasti di forme e colori. Altra interessante scelta che vira verso il rosso carico è il tappezzante Sedum reflexum ‘Red Form’ (grassetto). Cosa dire poi del colore acceso del Sedum sichotense (grassetto)! Il Sedum ‘African Sunset’ ha lunghe corolle di un sorprendente rosa rosso. Tra le succulente purpuree il Sedum telephium ‘Postmans Pride’ ® è un’ottima scelta. Il edum ‘Black Jack’ ® è davvero tenebroso e il Sedum ‘Moonlight Serenade’ ® ha una sorprendente fioritura!

Sedum forsterianum

Sedum forsterianumVai alla scheda della pianta per acquistarla

I Sedum si abbinano molto bene alla leggera fioritura della Gaura come ad esempio la Gaura lindheimeri ‘Pink Dwarf’ dal fogliame bruno rossiccio.

Se amate i contrasti e le piante a foglia grigia o quasi candida consiglio di pensare ad un abbinamento con il Senecio candicans ‘Angel Wings’ ® unico nel suo genere e bellissimo anche in vaso. Chi cerca abbinamenti tra grigi e rossi non deve perdersi il Sedum ‘Sunsparkler Dazzleberry’ ® (grassetto).

Chi invece ama i toni aranciati troverà imperdibile il Sedum telephium ‘Orange Xenox’ ®.

Per fiammeggianti corolle il Sedum ‘Class Act’ ® è impareggiabile.

Tra i Sedum a fioritura candida da segnalare il curioso Sedum ‘Thundercloud’ ®.

Se cercate forme particolarmente adatte a piccole composizioni su roccia il Sedum reflexum ‘Cristatum Elegant’ fa proprio al caso vostro! Vedere per credere. Consigliatissimo per resistenza, rusticità e bellezza il Sedum hybridum ‘Czar’s Gold’.

Quello dei Sedum è un capitolo davvero ampio che vi invito ad esplorare nella sezione a loro dedicata nostro catalogo online.

Sedum telephium 'Matrona'

Sedum telephium 'Matrona'Vai alla scheda della pianta per acquistarla

Sedum telephium 'Orange Xenox'

Sedum telephium 'Orange Xenox'Vai alla scheda della pianta

Verbena

Le Verbena sono bellezze protagoniste tra le fioriture del giardino estivo e tra queste merita un posto di primo piano una splendida novità: la slanciata e vigorosa Verbena macdougalii ‘Lavender Spires’, una sempreverde, le cui spighe blu lavanda superano i 180 cm di altezza. Se cercate dimensioni più contenute variazioni di tonalità autunnali intensissime vi segnalo la Verbena officinalis var. grandiflora ‘Bampton’ (descritta in un precedente articolo) si abbina molto bene alla fioritura del particolarissimo Allium ‘Spider’. La scelta tra le verbene è ampia e in genere la si collega a fioriture che variano dal rosa, al violetto o rosso carico, ma la Verbena hastata ‘Alba’ sorprende per le sue alte ed eleganti spighe bianco puro.

Verbena hastata 'Alba'

Verbena hastata 'Alba'Vai alla scheda della pianta per acquistarla

Verbena macdougalii 'Lavender Spires'

Verbena macdougalii 'Lavender Spires'Vai alla scheda della pianta per acquistarla

Verbena officinalis var. grandiflora 'Bampton'

Verbena officinalis var. grandiflora 'Bampton'

Queste piante, rustiche e resistenti al secco, apporteranno certamente nuovi stimoli per abbinamenti con le graminacee come l’interessantissima Lamprothyrsus hieronymi RCB RA-K2-2 caratterizzata dalla produzione di abbondanti spighe morbide e chiarissime.

Artemisia

Chi conosce e utilizza le artemisie non può rinunciarvi una volta inserite in giardini anche decisamente aridi. Le artemisie sono piante officinali ma sono interessantissime per l’uso ornamentale e le molte varietà e specie, ancora poco utilizzate in giardino, sanno stupire per i colori, che vanno dal verde metallico al bianco argenteo luminoso, e per la conformazione sempre variabile del fogliame e del portamento.

Per chi ama come me le piante argentee un grande bacino per pensare ad accostamenti che esaltino i porpora e illuminino i gialli. Se correttamente inserite le Artemisia sono piante estremamente rustiche.

Cito alcune varietà forse ancora poco note tra cui l’Artemisia afra e l’Artemisia austriaca, dal fogliame leggero e argentato, l’esuberante Artemisia momijamae e, tra le tante in catalogo, l’Artemisia pontica ‘Apetlon’ erbacea vigorosa ma leggera grazie al fogliame frastagliato di colore crema-argenteo.

Artemisia austriaca

Artemisia austriaca

Artemisia afra

Artemisia afraVai alla scheda della pianta per acquistarla

Nepeta

Le Nepeta sono perfette per chi cerca prolungate e abbondanti fioriture tardo primaverili estive. Le nepete sono le piante ideali per donare note azzurro-violetto a spazi soleggiati del vostro giardino o terrazzo! Belle in insiemi lineari e a sottolineare camminamenti e scalinate ma anche in bordi misti all’inglese vicino ad altre grandi amanti del sole come la Lavatera olbia ‘Rosea’. Esistono varietà più note come la Nepeta x faassenii ‘Six Hills Giant’ ma l’assortimento è ampio.

Vi segnalo alcune varietà:

  • Nepeta grandiflora ‘Atlantica’ (grassetto), una nostra selezione del 2014,
  • Nepeta ‘Hill Grounds’ che ha fiori molto grandi blu scuro-violetto e raggiunge i 50 cm di altezza,
  • Nepeta hybrida ‘Weinheim Big Blue’ vigorosa e ricca di spighe blu violetto che sfiorano gli 80 cm di altezza,
  • Nepeta ‘Magnus Blue’ una nostra selezione che si è fatta molto notare nel 2015, per la vigoria, importante fogliame e grosse spighe, ha altezza contenuta entro i 30 cm e, fra le più recenti (non ancora in catalogo),
  • Nepeta mussinii ‘Six Hills Gold’ dal curioso fogliame verde con marginatura giallo-acido.

Nepeta grandiflora 'Atlantica'

Nepeta grandiflora 'Atlantica'

Nepeta 'Six Hills Gold'

Nepeta 'Six Hills Gold'

Nepeta 'Hill Grounds'

Nepeta 'Hill Grounds'Vai alla scheda della pianta per acquistarla

Nepeta hybrida 'Weinheim Big Blue'

Nepeta hybrida 'Weinheim Big Blue'Vai alla scheda della pianta per acquistarla

Scabiosa

Le Scabiosa sono erbacee di cui ancora non sono state esplorate completamente le grandi potenzialità di inserimento in aiuole e bordi misti. Mi auguro invece un più ampio utilizzo vista la straordinaria fioritura e i colori interessantissimi e variabili dal bianco al blu-violetto passando per i rosa ed i porpora scuri.

Abbinamenti con le Scabiose:

La Scabiosa caucasica ‘Miss Wilmott’ ha steli forti e importanti fiori bianco-crema che raggiungono gli 80 cm di altezza e i 7-9 cm di larghezza, la Scabiosa ‘Vivid Violet’ ® ha il fiore di un bel porpora-violetto. Infine la Scabiosa caucasica ‘Blaues Siegel’, che ebbi da Foerster nel 1976, che ha bellissimi fiori molto grandi, azzurro-violetti che superano i 60 cm di altezza.

Scabiosa caucasica 'Blaues Siegel'

Scabiosa caucasica 'Blaues Siegel'

Scabiosa caucasica 'Miss Wilmott'

Scabiosa caucasica 'Miss Wilmott'Vai alla scheda della pianta per acquistarla

Scabiosa 'Vivid Violet' ®

Scabiosa 'Vivid Violet' ®Vai alla scheda della pianta per acquistarla

Festuca idahoensis 'Sishyou Blue'

Festuca idahoensis 'Sishyou Blue'Vai alla scheda della pianta per acquistarla

Anaphalis

Sono erbacee perenni amanti dei climi secchi e posizioni soleggiate. Le Anaphalis (grassetto) sono caratterizzate dal fogliame argenteo lanuginoso capace di formare ampi e piacevoli cuscini fioriti. La fioritura, che si forma tra agosto e settembre, è composta da una profusione di fiorellini bianco lucido dall’inconfondibile aspetto cartaceo noti anche come “perle eterne” (corsivo).

Tra le tante varietà segnalo l’Anaphalis contorta che raggiunge al massimo i 45 cm di altezza, l’Anaphalis margaritacea var. margaritacea (grassetto) che può arrivare al metro di altezza ed ha fiori illuminati di giallo al centro, Anaphalis triplinervis var. intermedia (grassetto) che è contenuta entro 65 cm di altezza. L’Anaphalis triplinervis ‘Silver Wave’ (grassetto) in estate si trasforma letteralmente in un cuscino di fiori bianchi e non supera i 30 cm di altezza. La pianta mal sopporta temperature invernali troppo rigide. Ottima come fiore reciso e perfetta per composizioni di fiori secchi.

Anaphalis triplinervis 'Silberregen'

Anaphalis triplinervis 'Silberregen'Vai alla scheda della pianta per acquistarla

Tra le nuove arbustive adatte a suoli aridi e direi anche desertici vi segnalo la Chamaebatiaria millefolium che illumina il giardino estivo con ricche e leggere spighe ascendenti di fiorellini bianco-brillante. Interessantissime le foglie frastagliate e semi-persistenti. Ottima in caso di lunghi periodi caldi e siccitosi.

Nel prossimo articolo proseguiremo con la descrizione di alcune delle piante adatte a luoghi aridi e secchi e tra queste una selezione di graminacee, erbacee perenni e arbusti.

Vi invito a scoprire il nostro ben più ampio assortimento di piante che vi attende nel nostro vivaio di Treviso o consultando il nostro sito.

Non perdetevi la seconda parte che pubblicheremo a breve.

Buona estate!

Pier Luigi Priola

asturie-silvia-lignana-bellandi

Si ringrazia Silvia Lignana Bellandi per le foto di apertura e chiusura.


Nel giardino del Doge Manin – autunno 2017

giovedì, 10 agosto 2017

Nel giardino del Doge Manin

villa-manin-autunno-2017

Quest’anno parteciperemo alla mostra floreale di piante e arredi per il verde che si terrà a Villa Manin, sabato 9 e domenica 10 settembre 2017.

Presenteremo in esclusiva delle novità di piante aromatiche, perenni, Graminacee ed arbusti … venite a trovarci presso il nostro stand.

Alcune notizie sulla manifestazione

Nel giardino del Doge Manin

Mostra floreale di piante e arredi per il verde nel parco di Villa Manin.
La manifestazione sarà aperta al pubblico dalle 9.00 al tramonto con ingresso gratuito.

Sabato 9 e Domenica 10 Settembre 2017

Lo storico Parco della Villa ospita ancora una volta la manifestazione “NEL GIARDINO DEL DOGE MANIN”. Giunta ormai alla sua Quinta edizione, l’iniziativa dedicata alla florovivaistica, propone una vasta esposizione di piante, fiori, oggetti e arredi per il verde. (ingresso gratuito).

Due carrozze d’epoca con i cocchieri in livrea saranno a disposizione dei visitatori per le consuete passeggiate lungo gli splendidi viali del Parco.

per maggiori informazioni potete consultare il sito della mostra: Nel Giardino del Doge Manin


X Chiudi

Tutti i campi sono obbligatori